Mattarella visita a sorpresa la scuola multietnica a Roma. La preside: «Ha stretto le mani a tutti»

Il capo dello Stato si affaccia a sorpresa nella multietnica scuola Manin, nel cuore dell'Esquilino. Un messaggio importante, quello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che stamattina ha fatto visita all'Istituto comprensivo statale Daniele Manin, scuola di Roma del centrale quartiere Esquilino, dove è altissima la percentuale di alunni stranieri, in particolare cinesi. Il Capo dello Stato ha salutato i bambini di una classe delle elementari che stavano facendo lezione sul tema amicizia e pace. «Amicizia e pace sono fondamentali e voi lo sapete. Auguri ragazzi», ha detto Mattarella.