Laura Ziliani, è dell'ex vigilessa il corpo trovato nel Bresciano. «Non ci sono segni di violenza»

Giovedì 12 Agosto 2021
Laura Ziliani, è dell'ex vigilessa il corpo trovato nel Bresciano. «Non ci sono segni di violenza»

È di Laura Ziliani, l'ex vigilessa 55enne scomparsa lo scorso 8 maggio, il corpo ritrovato domenica a Tenù, in provincia di Brescia. A determinarlo una ciste sotto il piede destro. È quanto emerge dall'autopsia. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Serve un'analisi degli organi interni per valutare l'ipotesi avvelenamento. Il cadavere aveva anche gli orecchini riconosciuti dai parenti. Per la scomparsa di LLaura Ziliani sono state indagate due delle tre figlie e la sua casa, a Temù, resta sotto sequestro.

Laura Ziliani, il corpo era senza vestiti e con la testa rasata: il giallo della Val Camonica

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA