Senzatetto vince 37mila euro al SuperEnalotto, Gianluigi può finalmente riscuotere il premio: cosa è successo e quando prenderà i soldi

L'uomo non aveva il codice fiscale e per questo non aveva potuto riscuotere la vincita

Venerdì 24 Novembre 2023 di Redazione web
Senigallia, Gianluigi "Cassano" può brindare: sbloccati i 37mila euro vinti al SuperEnalotto che non poteva riscuotere

Problema risolto per Gianluigi, detto Cassano, il senzatetto che non riusciva ad incassare la vincita del Superenalotto (più di 37mila euro) perché sprovvisto della tessera sanitaria, che contiene il codice fiscale indispensabile per attivare la procedura. Agimeg infatti informa che l'Ufficio Premi di Sisal ha effettuato il bonifico ed entro lunedì 27 novembre "Cassano" riceverà l’accredito dell’importo vinto.

 

La vincita di Gianluigi

La vincita SuperEnalotto da 37.045,00 euro, realizzata presso il punto di Vendita Sisal Tabaccheria Severi, situato in Via dei Portici Ercolani, 72 a Senigallia, è stata conseguita centrando un punto 4 SuperStar con una giocata da 1,50€, durante il concorso di Martedì 24 Ottobre 2023.

La combinazione vincente è stata: 8, 18, 41, 54, 75, 79, numero Jolly 42, numero SuperStar 8. 

«Per ritirarli serve la tessera sanitaria ma non ce l’ho – aveva raccontato Gianluigi al Corriere Adriatico – ho solo un vecchio codice fiscale che non va bene, serve quello che c’è nella tessera sanitaria». Gianluigi ha poi aggiunto: «Non ho più bisogno di nessuno, questi soldi me li gestirò da solo. Voglio continuare a rimanere invisibile».

La vincita è avvenuta presso la tabaccheria di Massimo Severi, nel centro storico di Senigallia. «Sono contento siano andati a lui – ha commentato Severi – noi in centro lo chiamiamo "Cassano" e lui ci ride su».

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento