Ragazza bloccata a terra per tagliarle i capelli: «Se ti muovi ti accoltello». Il video choc diventa virale

Il video dell'aggressione, forse girato in provincia di Napoli, è diventato virale sui social

Mercoledì 27 Aprile 2022
Ragazza bloccata a terra per tagliarle i capelli: «Se ti muovi ti accoltello». Il video choc diventa virale

Ancora aggressioni e atti di bullismo filmati e diffusi via social. Nell'ultimo video diventato virale una ragazza viene bloccata a terra da un'altra donna, che le taglia i capelli mentre la vittima urla di smetterla. L'aggressione dopo una discussione, non è chiaro per quale motivo. Alla vittima viene intimato di non muoversi, le viene tagliata una ciocca di capelli con la minaccia: «Se ti muovi ti accoltello». La vittima è a terra, piange e si dispera. Poi si sente la voce di una terza donna che invita a non fare pazzie e a non accoltellare la donna a terra. Non è chiaro dove il fatto sia avvenuto, forse in provincia di Napoli, a Caivano e a quando effettivamente risalga.

 

Leggi anche > Pordenone, scende dall'auto e batte la testa: Michele muore a 46 anni

 

Il video è stato inviato anche al consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli che ha allertato le forze dell'ordine. «Allegata alla segnalazione i nomi e le generalità della vittima e della carnefice. Se la vicenda fosse confermata e avvenuta nei modi in cui mi è stata segnalata e si vede sul video saremmo alle barbarie», dice Borrelli. Nella segnalazione che Borrelli condivide su Facebook viene descritto l'episodio: si tratterebbe di una «donna di Caivano che per una discussione avvenuta alla festa delle donne, dopo varie minacce su tik tok ha beccato la ragazza antagonista e gli ha tagliato i capelli facendo anche un video. La vittima abita alle case nuove a Napoli. La prego la aiuti» si legge nella segnalazione.

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA