Pavia, figlio 18enne accoltella la mamma e si taglia la gola

Pavia, figlio 18enne accoltella la mamma e si taglia la gola
Un ragazzo di 18 anni ha prima ha accoltellato la madre e poi si è conficcato il coltello più volte in diversi punti del collo. È avvenuto la notte scorsa in un appartamento di Broni, nel Pavese, al culmine di una lite.
Il figlio è in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia, stesso ospedale dove si trova la madre, di 43 anni, che è in gravi condizioni ma che non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane ha accoltellato la madre con un fendente tra il petto e la spalla. Subito dopo si è recato nella sua camera da letto, conficcandosi più volte il coltello in diversi punti del collo e perdendo subito coscienza per un'emorragia. Il primo a intervenire e a chiedere l'intervento del 118 è stato l'altro figlio della donna, di 20 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia) che hanno avviato le indagini per ricostruire l'accaduto. Secondo quanto riferito, sia la madre sia il figlio hanno alcuni precedenti penali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 11:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pavia, figlio 18enne accoltella la mamma e si taglia la gola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti