Omar Palermo, come è morto "Youtubo anche io", l'amico: «Voleva continuare la sfida assurda col cibo»

Venerdì 20 Agosto 2021
Youtubo anche io, l'amico: «Omar morto per soffocamento, aveva perso 55 kg ma voleva continuare la sfida assurda col cibo»

«Omar è morto per soffocamento». A rivelare la causa del decesso della star del web nota come 'Youtubo anche io' è il giornalista Marco Le Fosse, direttore dell'Eco dello Ionio e amico di lunga data del 42enne youtuber.

 

Leggi anche > Morto Omar Palermo, star di YouTube conosciuto come "Youtubo anche io": i suoi video hanno milioni di visualizzazioni

 

 

Al Corriere della Sera, Marco Le Fosse ha ricordato così l'amico scomparso prematuramente: «A 18 anni aveva un fisico asciutto, non aveva alcuna vita sociale ma era molto interessato al basket. I suoi idoli erano le stelle della Nba, lo si vedeva spesso fermarsi alle edicole per acquistare riviste sportive». Il giornalista ha parlato anche dei problemi di salute di Omar Palermo: «Ha avuto diversi problemi fisici, era caduto ed aveva avuto problemi ad un ginocchio a causa del suo peso. Per questo, negli ultimi tempi, aveva perso 55 chili».

 

 

'Youtubo anche io' era diventato celebre sul web qualche anno fa, quando aveva iniziato ad immortalarsi mentre mangiava quantità anche difficilmente immaginabili di cibo (come '40 Kinder fetta al latte più un pollo rafforzante' o 'un chilo di tiramisu e mezzo pollo'). Da circa due anni, però, il 42enne di Corigliano-Rossano (Cosenza), era sparito dal web: tutti pensavano che fosse per via degli attacchi e delle minacce degli hater, ma in realtà c'erano stati anche quei problemi di salute. L'amico di Omar Palermo, però, poi rivela: «Aveva perso tutto quel peso ma sperava di recuperarlo, continuando quella sfida assurda con il cibo. Anche se poi, durante i suoi interventi in video, pregava tutti di non imitarlo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA