Meteo, luglio ballerino: i primi 10 giorni con caldo e sole ma poi cambierà tutto

Domenica 28 Giugno 2020
Luglio è alle porte e porterà l'attesa estate. I primi giorni del mese saranno bollenti, però a partire dalla metà del mese la situazione potrebbe cambiare con una rottura dell'alta pressione e il possibile arrivo di un pericoloso ciclone in grado di scatenare violenti temporali e vento forte.

Leggi anche > Meteo, intensa ondata tra fine giugno e inizio di luglio: picchi di 40 gradi

Dalla prossima settimana si avrà una certa stabilità atmosferica che porterà sole e caldo in gran parte delle regioni italiane al punto che in alcune aree si sfioreranno anche i 40 gradi. Sui rilievi saranno presenti però possibili precipitazioni temporalesche nei pomeriggi. L'estate potrebbe però subire un brusco arresto intorno al 10/11 del mese con l'arrivo di un pericoloso vortice ciclonico, sospinto da correnti instabili e fresche in discesa dal Nord Europa che porterà maltempo piuttosto intenso.

A partire dalle regioni del Nord ci saranno temporali, anche a carattere temporalesco e con grandine seguiti da venti che porteranno anche a un abbassamento considerevole delle temperature. Dopo qualche giorno il maltempo si sposterà nelle regioni del Centro. Ultimo aggiornamento: 12:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA