Caivano, Fiat Punto si schianta contro il palo della luce: Irene Raimo morta a 18 anni, ferite le tre amiche

Venerdì 3 Settembre 2021
Nella scorsa notte, su una strada provinciale di Napoli, è morta la giovane Irene Raimo, coinvolta in un incidente mortale

Incidente stradale fatale per la giovane Irene Raimo, 18 anni appena compiuti, di Napoli, coinvolta nello schianto della notte fra il 2 e il 3 settembre a Caivano. La Fiat Punto su cui era a bordo si è schiantata contro un palo della luce: lei è deceduta, mentre la conducente e le due passeggere dei sedili posteriori sono salve. Erano tutte amiche.

 

Leggi anche - Si schianta con la Ducati contro il furgoncino: Mario vola nel fosso e muore

 

 

L' incidente è avvenuto a Caivano (Napoli); l’automobile in cui viaggiava con le amiche si è schiantata contro un palo della luce in via Sant’Arcangelo. Sono ancora in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica esatta dinamica dell’accaduto e capire come mai la conducente possa aver perso il controllo dell’auto. I carabinieri, giunti sul posto per i rilievi, stanno conducendo le indagini anche attraverso eventuali testimoni.

 

 

Irene Raimo da poco aveva trovato lavoro in un bar del distributore di benzina di fronte alla villa comunale. Un lavoro di cui era orgogliosa, come spiegano alcuni conoscenti, perché si era creata da sola uno spazio di autonomia economica, malgrado la grande tragedia che aveva vissuto nel 2017. Era residente nel Parco Verde e appena quattro anni fa suo padre fu ucciso in un agguato. 

Ultimo aggiornamento: 22:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA