Violenza sessuale su due 13enni
pakistano arrestato dalla Polizia

Sabato 1 Giugno 2019 di Massimo Luziatelli
La Questura di Viterbo
2
VITERBO - Avrebbe tentato diversi pesanti approcci nei confronti di due bambine non ancora quattordicenni. Adesso si trova recluso nel carcere di Mammagialla, a Viterbo, con l'accusa di violenza sessuale aggravata. 

A finire in carcere è stato un cittadino originario del Pakistan, residente nel capoluogo della Tuscia che, nei giorni scorsi, in una via del centro storico di Viterbo, avrebbe tentato di abusare delle bambine.

Le indagini, avviate immediatamente dopo la denuncia fatta dai genitori delle giovanissime vittime. ha permesso agli agenti della Squadra Mobile di giungere alla sua identificazione e arrestarlo
  Ultimo aggiornamento: 11:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche