Travolto in scooter, Renzo morì a 16 anni: 24enne condannato a 4 anni per omicidio stradale

Giovedì 16 Luglio 2020
Travolto in scooter, Renzo morì a 16 anni: 24enne condannato a 4 anni per omicidio stradale
Il 24enne Santo Salerno è stato condannato a 4 anni di reclusione per omicidio stradale per la morte di Renzo Formosa, scomparso a soli 16 anni in un incidente il 21 aprile del 2017. Dopo aver respinto ben tre richieste di patteggiamento, il gup del tribunale di Siracusa ha condannato Salerno, accusato di aver provocato l'incidente in cui morì il giovanissimo Renzo.

Leggi anche > Spettacolare incidente in centro a Bari: scontro tra due auto, una si ribalta

L'incidente avvenne in via Bartolomeo Cannizzo, zona nord di Siracusa: secondo il pm Salerno era a bordo di una Fiat Panda e centrò lo scooter su cui era a bordo il 16enne. La famiglia della vittima ha accusato i due agenti della Polizia municipale intervenuti sul luogo dell'incidente di aver favorito l'imputato in quanto figlio di un loro collega. Ma la posizione degli agenti, indagati per abuso di ufficio ed omissione di atti d'ufficio, è stata archiviata.

Ultimo aggiornamento: 15:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA