Tenta di salvarlo da un malore: muore tra le braccia della dottoressa della Ternana Calcio

Mercoledì 21 Ottobre 2020
Alessandra Favoriti

Quando ha visto quell'uomo accasciarsi è stata la prima ad intervenire, praticandogli il massaggio cardiaco. Un soccorso immediato che purtroppo non è servito ad evitare la tragedia. Quell'uomo di 53 anni è morto così tre le braccia di Alessandra Favoritimedico sportivo della Ternana. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio di oggi a Catania, davanti all'albergo che ospita la squadra rossoverde in vista del match del campionato di Lega Pro in programma questa sera, calcio d'inizio alle 20.30. L'uomo stava percorrendo il Lungomare in bicicletta quando all'improvviso è caduto, probabilmente a causa del malore che lo ha colpito. Alessandra Favoriti è stata la prima ad intervenire, in attesa dell'arrivo del personale del 118, ma per il cinquantenne non c'è stato nulla di fare, ogni tentativo di rianimarlo non è andato a buon fine.

Ultimo aggiornamento: 23:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA