Roma, trovato morto sui binari della stazione San Pietro: il corpo dilaniato dal treno

Sabato 27 Febbraio 2021
Roma, trovato morto sui binari della stazione San Pietro: il corpo dilaniato dal treno

Il corpo di un giovane uomo è stato rinvenuto questa mattina poco prima delle 7.30 su un binario della stazione ferroviaria di Roma San Pietro. Il ritrovamento è stato effettuato dagli agenti della polizia ferroviaria che ha segnalato l'accaduto alla questura di Roma per far intervenire gli agenti della polizia scientifica. A quanto si apprende la vittima il corpo è stato dilaniato dal passaggio di un treno ma dinamica, circostanze, e anche identità della vittima sono al vaglio degli investigatori. Al momento i treni non subiscono ritardi.

 

Ilenia Fabbri, il dilemma della figlia: fare causa al padre indagato?

 

<h2>Uomo tra 20 e 30 anni</h2>

 

Sarebbe di un uomo tra i 20 e 30 anni, straniero, il cadavere ritrovato questa mattina sui binari della stazione di Roma San Pietro. La Polfer è al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto è avvenuto. Secondo le prime ipotesi sembra da escludersi quella di un gesto volontario. Più probabile che possa essersi trattato di un incidente, forse l'uomo stava camminando troppo vicino ai binari quando è stato travolto da un treno in transito.

Ultimo aggiornamento: 20:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA