Roma, muore anziana: trovano settanta gatti abbandonati in casa. Enpa: «Nessuno ci aiuta»

PER APPROFONDIRE: gatti, roma, trionfale
Muore anziana: trovano settanta gatti abbandonati in casa

di Michela Poi

Settanta gatti denutriti, malati e prossimi alla morte. La loro padrona, un’accumulatrice seriale, è morta lasciandoli in queste condizioni nel suo appartamento a Trionfale, Roma. Senza né cibo né acqua. Grazie all’intervento delle associazioni animaliste, i gatti sono stati salvati. Ma le loro condizioni rimangono talmente critiche che se il Comune non farà presto qualcosa per aiutarli, andranno incontro a morte certa.

Gatto nasce con due facce, la mamma lo allontana: salvato, ora il cucciolo mangia con entrambe le bocche

«Le Istituzioni ci hanno abbandonato», spiega Daniela Piergallini, volontaria Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), che si è occupata fin dal principio di questa vicenda. «La situazione da subito è apparsa gravissima. Quando siamo entrati in casa ci siamo trovati di fronte a uno scenario apocalittico: 50 cuccioli morti - alcuni mangiati dagli stessi genitori - e 70 gatti denutriti, malati e in fin di vita». L’Enpa e le altre associazioni animaliste hanno fornito assistenza e cure ai gattini, sterilizzando più di trenta esemplari.
 


Poi hanno chiesto aiuto ai vertici dell’amministrazione capitolina, senza ottenere alcuna risposta concreta. «Pronio, la delegata per il benessere degli animali della sindaca Raggi  ci ha risposto che la vicenda non riguarda il Comune, ma un privato perché i gatti non erano randagi ma avevano una proprietaria. Una follia». In queste ore i volontari sono stati costretti ad occupare abusivamente un locale del Comune per poter dare un rifugio sicuro a questi animali. «Erano troppi e ammassati nelle gabbie - spiega Piergallini - Così li abbiamo trasferiti lì di nascosto». Fortunatamente alcuni sono stati adottati, ma ne rimangono 37 senza casa e senza futuro. 


«Chiediamo alla sindaca Virginia Raggi di intervenire in prima persona», hanno fatto sapere in una nota Francesco Figliomeni vicepresidente dell’assemblea capitolina, Andrea de Priamo capogruppo FdI in Campidoglio e Fabrizio Ghera capogruppo FdI in Regione, chiedendo le dimissioni della delegata Loredana Pronio.  Intanto i gattini attendono di essere adottati. «Sono tutti vaccinati e in via di sterilizzazione - conclude Piergallini - Ma hanno bisogno di un padrone che sappia prendersi cura di loro».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Novembre 2019, 07:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, muore anziana: trovano settanta gatti abbandonati in casa. Enpa: «Nessuno ci aiuta»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-11-18 16:47:08
Casi come questo, di gente svitata che accumula gatti come fossero soprammobili tenendoli poi in condizioni inenarrabili, ce ne sono più di quanto si creda. Per fortuna, adesso questa non potrà più nuocere.