Pisa, il mistero dell'uomo morto trafitto dalla freccia di una balestra: il cadavere ritrovato nel giardino di casa

Martedì 26 Maggio 2020

Muore trafitto al petto da una freccia di balestra. Un mistero la scomparsa di un cinquantenne di Pisa. Il corpo è stato trovato con una freccia di balestra nel petto, nel giardino della sua abitazione di campagna, in Valgraziosa, in provincia di Pisa. Il ritrovamento è avvenuto dopo alcune ore di ricerche, perché di lui non si avevano più notizie da quando era uscito di casa, al mattino, per andare al lavoro.

Cerca di salvare il vicino aggredito da due pitbull, ma lo uccide con la balestra

Cane trafitto da una balestra, choc in Sicilia: la padrona lo trova agonizzante a terra

Erano stati i colleghi a lanciare l'allarme, non avendolo visto arrivare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118, ma l'uomo era già deceduto. il cadavere è stato trasferito all'istituto di medicina legale di Pisa per l'autopsia, disposta dalla procura pisana per far luce sulle circostanze della morte. Tra le cause, non si esclude che possa essersi trattato di un incidente o di un gesto volontario.

Ultimo aggiornamento: 11:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA