Roma, perde il controllo della moto e scivola sotto il pullman: muore mamma 48enne

PER APPROFONDIRE: incidente, ostia
Perde il controllo della moto e scivola sotto il pullman: muore mamma 48enne

di Mirko Polisano

Una mamma di due adolescenti ha perso la vita sul lungomare Paolo Toscanelli a Ostia. Monica Becattini, di 48 anni residente a Ostia Nuova è deceduta durante il trasporto in ospedale, dopo essere finita con la sua moto sotto un pullman turistico. Appassionata di Yamaha da sempre, era una centaura esperta tanto da essere soprannominata la «Pantera». Viveva per i suoi due figli Monica e un destino beffardo l'ha portata via.

La dinamica dell'incidente, avvenuto alle 11 su un lungomare assolato e pieno di bagnanti in cerca dell'ultimo sole di stagione, è ancora tutta da chiarire. Monica avrebbe perso il controllo della sua moto, forse per schivare un suv nero che stava facendo manovra e ha terminato la sua corsa sotto a un pullman turistico. L'impatto è stato violento. Le condizioni della 48enne sono apparse subito disperate. La donna è morta durante la corsa all'ospedale Grassi. Sull'asfalto ancora visibili le tracce di una lunga frenata: oltre 11 metri. È probabile che tra le cause dell'incidente ci possa essere anche l'alta velocità. Anche se Monica era in prima linea per la sicurezza dei centauri, tanto da sposare la battaglia di Graziella Viviano, madre di Elena Aubry, la centaura morta lo scorso anno sulla via Ostiense. «I sanitari hanno fatto di tutto per salvare la donna - ha raccontato un bagnante - purtroppo non ce l'hanno fatta». Al vaglio dei vigili urbani del X Gruppo Mare le cause che potrebbero aver fatto perdere alla donna il controllo della moto. Forse qualcuno potrebbe averle tagliato la strada? A questo interrogativo dovrà rispondere la ricostruzione della municipale.
 
 


I SOCIAL
Grande commozione a Ostia per la perdita di Monica Becattini, molto conosciuta in città dove fino a non molto tempo fa gestiva un negozio di abbigliamento per bambini. «Tutta Ostia piange per te - scrive Irene, una vicina di casa sul suo profilo facebook - Mi ricordo quando ero piccola e mi hai fatto salire sulla tua moto perché volevi che ti accompagnassi a parcheggiarla in garage. Era la tua passione. Ciao Monica, il tuo sorriso farà sempre parte di noi». Anche la comunità Foce Tevere dell'Idroscalo ha espresso cordoglio per la scomparsa della mamma 48enne. «Siamo sconvolti e addolorati», scrive Franca Vannini, la portavoce della comunità. «L'ultima volta che ci siamo visti - ricorda Joan, un'amica - mi avevi detto quando sono in moto io mi dimentico di tutto perché mi sembra di toccare le nuvole». E ora Monica è in quel cielo che tante volte ha immaginato di sfiorare con un dito.
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 30 Settembre 2019, 08:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, perde il controllo della moto e scivola sotto il pullman: muore mamma 48enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER