Duplice omicidio nel bresciano, chi ha dato le armi al killer? Si indaga su eventuali complici

PER APPROFONDIRE: brescia, cosimo balsamo, omicidio
Duplice omicidio nel bresciano, chi ha dato le armi al killer? Si indaga su eventuali complici
Ieri l'orrore nel bresciano, con due morti ammazzati e il killer suicida: ma non tutto sembra chiaro. Ci sono ancora diversi elementi da capire nell'inchiesta sul duplice omicidio avvenuto ieri ad opera di Cosimo Balsamo, 62 anni, che si è poi tolto la vita dopo aver ucciso a Flero il 78enne Elio Pellizzari e a Vobarno il 61enne James Nolli.

LEGGI ANCHE Brescia, il killer suicida faceva parte della banda dei Tir

 
 

Da chiarire chi abbia fornito le armi all'assassino che ha utilizzato un fucile a pompa e due pistole tutte con matricola abrasa e ora sequestrate dalle forze dell'ordine. Da capire, inoltre, se l'uomo sia stato accompagnato ed eventualmente da chi in occasione del primo delitto, dal momento che è poi scappato con l'auto di Giampietro Alberti, proprietario del capannone teatro del primo delitto e che, raggiunto da un colpo di arma da fuoco, è stato operato alle gambe. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Aprile 2018, 11:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Duplice omicidio nel bresciano, chi ha dato le armi al killer? Si indaga su eventuali complici
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-05 12:17:22
In zona non e'che manchi la produzione...ed anche qualche cesellatore abrasivo.