Nigeriano tenta di lanciare un ragazzo sotto il treno per rubargli la bici

Mercoledì 30 Maggio 2018
Violenza in stazione. Per rubare una bicicletta, un nigeriano di 24 anni è finito in carcere a Cremona con l'accusa di tentato omicidio. Lo straniero ha cercato di uccidere il proprietario della bici, un senegalese di 22 anni, spingendolo a più riprese sotto un treno in partenza per Cremona dalla stazione ferroviaria di Crema (Cremona). Ultimo aggiornamento: 20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA