Roma, molestie sul bus, si abbassa i pantaloni e palpeggia ragazza: arrestato un tunisino

PER APPROFONDIRE: autobus, molestie sessuali, nomentana, roma
Molestie sul bus, si abbassa  i pantaloni e palpeggia ragazza:  arrestato un tunisino
Molestie sessuali a una ragazza a bordo di un autobus. Un uomo, tunisino, è stato bloccato dalla polizia del commissariato Salario Parioli e arrestato per violenza sessuale. Ricevuta una segnalazione, gli agenti sono intervenuti, in via Nomentana. L'uomo, 55 anni, dopo aver mostrato i propri genitali, aveva iniziato ad infastidire la donna. È stato accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Marzo 2018, 10:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, molestie sul bus, si abbassa i pantaloni e palpeggia ragazza: arrestato un tunisino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-03-14 10:58:55
ora cosa diranno? che la ragazza era vestita all'occidentalis?
2018-03-14 08:20:23
bravi "extra" continuate così: alle "prossime" il Pd sarà meno di .... Casapound e LeU (se ci sarà) manco col microscopio elettronico "Los quatros do Ius Soli"
2018-03-14 06:37:46
E' già tanto che li aveva ,i pantaloni.
2018-03-13 20:58:54
...arrestato un tunisino. Amico della Boldrini?
2018-03-13 18:47:17
... presente del futuro.. se pecora ti fai il lupo ti mangia.. arrestato, modo migliore per dimostrare tutta la nostra inettitudine.. va rispedito al mittente. tassa a carico..