Maria Paola Gaglione, la mamma di Ciro: «Una trappola, ecco chi è il mandante»

Martedì 15 Settembre 2020
Maria Paola uccisa a Caivano, la madre di Ciro in tv: «La famiglia le ha teso una trappola»

Maria Paola Gaglione, per l'orrenda morte della giovane si è indignata l'Italia. Martedì' a Pomeriggio 5, è andata in onda l'intervista a Rosa, la mamma di Ciro Migliore, il fidanzato di Maria Paola Gaglione. Mamma Rosa ha raccontato la sua rabbia all'inviato di Barbara D'Urso, dando la sua versione dei fatti e puntando il dito contro la famiglia Gaglione. «La famiglia le ha fatto una trappola - ha spiegato Rosa -. Hanno detto che volevano fare pace, ma non era vero. La mamma è la mandante. Hanno minacciato me e mio figlio e l'hanno chiamato femminiello. Ciro non si è fermato in motorino perché Michele lo minacciava. I figli si accettano come sono». 
 

LEGGI ANCHE Maria Paola, i funerali a Caivano. Ciro dimesso dall'ospedale per l'ultimo saluto: «Correvamo verso la libertà»
 

 
 
Barbara D'Urso ha poi mandato in onda l'intervista alla zia di Ciro, Carmela: «I parenti di Paola venivano da mia sorella e la minacciavano. Non volevano questa relazione». Confermano le amiche di Paola a Pomeriggio 5: «Era andata via di casa perché aveva paura».
 
Video

Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 14:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA