«Mamma mi sta avvelenando», figlio 22enne le spara con un'arma rudimentale

PER APPROFONDIRE: agrigento, colpo, mamma, testa
«Mamma mi sta avvelenando», figlio 22enne le spara con un'arma rudimentale
​«Mamma mi sta avvelenando», figlio 22enne le spara un colpo in testaSpara alla madre alla testa con un'arma rudimentale convinto che la donna lo volesse avvelenare. È accaduto a Palma di Montechiaro, piccolo centro dell'agrigentino, dove i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 22 anni. L'arma è stata costruita con piccoli tubi per l'acqua. Si stanno valutando le condizioni mentali del ragazzo che viene trattenuto nella camera di sicurezza della caserma dei carabinieri. La madre non è grave.

Bambino di 4 anni spara e uccide la sorellina di 6 nell'auto della madre

Poliziotta si spara con la pistola d'ordinanza, aveva appena accompagnato i figli a scuola

 

Il 22enne, incensurato, dopo aver ferito la madre ha tentato di fuggire da un balcone, ma è stato bloccato dai carabinieri e portato in caserma: il sostituto procuratore di turno gli ha contestato il tentato omicidio e il possesso illegale di un oggetto atto ad offendere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 23 Aprile 2019, 09:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Mamma mi sta avvelenando», figlio 22enne le spara con un'arma rudimentale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti