Maltempo, tempesta nel Ferrararese: danni e alberi caduti. Frana nel Bergamasco: bloccata statale 42

Venerdì 3 Luglio 2020
Maltempo, tempesta nel Ferrararese: danni e alberi caduti. Frana nel Bergamasco: bloccata statale 42
Maltempo al Nord Italia con la tempesta nel Ferrararese che all'alba ha procurato molti danni e alberi caduti, e poi con una frana nel Bergamasco che ha bloccato la statale 42 in direzione Bolzano. Tempesta di vento e pioggia, all'alba, in provincia di Ferrara, con danni in particolare nella zona di Ostellato, Rovereto, Portomaggiore e verso i lidi. Non si registrano feriti. Diversi alberi sono stati abbattuti dalle raffiche, caduti sulle strade e sui cavi della linea elettrica. Alcuni tetti sono stati scoperchiati. «Mi è venuto giù il camino, l'antenna, la casa che tremava, una cosa allucinante», racconta in un video sul sito della Nuova Ferrara una donna residente a Dogato, dove anche la stazione ferroviaria ha avuto danni al tetto, così come un passaggio a livello ha avuto le sbarre divelte. Vigili del fuoco al lavoro insieme a diversi cittadini per ore, intervenuti anche i carabinieri.



Frana nel Bergamasco. La carreggiata in direzione Bolzano della strada statale 42 «Del Tonale e della Mendola» è temporaneamente chiusa dal km 30,200 al km 32,800 ad Albano Sant'Alessandro, in provincia di Bergamo, a causa di una frana causata dalle forti piogge di ieri. Le operazioni di ripulitura della carreggiata sono al momento in corso. Lo ha comunicato l'Anas.
Ultimo aggiornamento: 11:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA