Lecce, uomo trovato morto sul tetto di un treno: semicarbonizzato ma aveva ancora la mascherina. E' giallo

Venerdì 19 Marzo 2021 di Katia Perrone
Lecce, uomo trovato morto sul tetto di un treno: semicarbonizzato ma aveva ancora la mascherina. E' giallo

Il cadavere semicarbonizzato di un uomo intorno ai 30 anni è stato rinvenuto poco dopo mezzogiorno allo Scalo merci di Surbo, alle porte di Lecce. La tragica scoperta è stata fatta dal personale delle Ferrovie durante il lavaggio di un treno, l'Intercity Notte755 in arrivo da Milano. Il cadavere si trovava sul tetto del convoglio, incastrato in una matrice e non avrebbe ferite particolari.

 

Ancora ignota l'identità dell'uomo, di carnagione chiara e corporatura normale. Al momento del rinvenimento aveva addosso ancora la mascherina protettiva anti-covid e i vestiti erano in buon stato.

Roma, trovato morto sui binari della stazione San Pietro: il corpo dilaniato dal treno

Sul posto, oltre al personale del 118, gli uomini della Polfer, con l'ispettore Paolo Panico insieme alla Polizia scientifica e la squadra mobile, insieme al medico legale e al pm di turno.

Roma-Velletri, linea ferroviaria bloccata per un incidente mortale

Ultimo aggiornamento: 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA