«La cocaina? E' per uso personale»
E il giudice lo scarcera

Lunedì 18 Novembre 2019

Nel corso di controlli per arginare il fenomeno dello spaccio di droga sabato scorso è stato arrestato dai carabinieri di Veroli M.C. un incensurato di 27 anni. Il giovane è stato sorpreso con 6 grammi di cocaina suddivisa in dosi. Nel corso della perquisizione domiciliare sono state trovate e sequestrate in via cautelare le armi detenute legalmente presso la propria abitazione. Si tratta di 3 fucili calibro 12 e una carabina calibro 9. Subito dopo l’arresto il ragazzo essendo incensurato ha beneficiato dei domiciliari. Nel corso della convalida, che si è tenuta ieri, l’avvocato difensore Mario Cellitti ha dimostrato che si trattava di droga per uso personale e che avendo un ottimo stipendio poteva permettersi di acquistare tale quantitativo. Il giudice ha accolto la tesi difensiva ed ha scarcerato il giovane senza emettere nei suoi confronti alcuna misura restrittiva. 

Ultimo aggiornamento: 21:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA