Cremona, in carcere Mauro Inzoli, l'ex capo di Cl condannato per pedofilia

PER APPROFONDIRE: carcere, condanna, inzoli, pedofilia
In carcere Mauro Inzoli, il parroco ex capo di Cl condannato per pedofilia
È rinchiuso da oggi nel carcere di Bollate (Milano) Mauro Inzoli, ridotto allo stato laicale dal Vaticano, ex capo di Comunione e Liberazione in provincia di Cremona ed ex parroco della Santa Trinità a Crema (Cremona). Si è costituito spontaneamente. Dovrà scontare la condanna a 4 anni e 7 mesi di reclusione, dopo che un mese fa la Corte di Cassazione ha respinto il suo ricorso. L'ex religioso, spretato il 20 maggio 2017, era stato condannato per otto episodi di abusi su cinque ragazzi, tutti minorenni, il più piccolo di 12 anni, il più grande di 16, fra il 2004 e il 2008.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Aprile 2018, 22:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cremona, in carcere Mauro Inzoli, l'ex capo di Cl condannato per pedofilia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-04-08 13:11:41
Grasse risate in faccia ai soliti fanatici religiosi stanziali, che se ne stanno giustamente ZITTI. Enormi pianti di fronte a tanto MALE.
2018-04-08 12:56:30
Quelli di CL sono una setta massonica da mettere fuori legge
2018-04-08 12:13:35
tuti i di un ...verdon le case che i se sfoghe in quanto hai peccati ..ho vist de pedo
2018-04-08 10:34:59
Per carità,è solo uno delle centinaia di migliaia di casi isolati...
2018-04-08 09:46:02
Non passa giorno che escono i miasmi da questa santa reggia....