Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Imprenditore edile muore in casa a 68 anni. La figlia: «Non è stato un incidente sul lavoro»

Un tragico lutto che ha sconvolto l'intera comunità locale

Giovedì 19 Maggio 2022
Imprenditore edile muore in casa a 68 anni. La figlia: «Non è stato un incidente sul lavoro»

Tragedia a Lipari (Messina), nelle Isole Eolie: un imprenditore edile di 68 anni, Bartolo Zaia, è morto in casa questa mattina. In un primo momento si era creduto a un tragico incidente sul lavoro, ma la figlia ha smentito questa ipotesi. 

 

Leggi anche > L'Aquila, Tommaso morto all'asilo schiacciato dall'auto. Il dolore dei genitori: «Dov'è il nostro bimbo?»

 

Bartolo Zaia, Lipari in lutto

Dalle prime indagini, l'uomo si era recato nella casa della figlia dove erano in corso lavori di restauro di un rudere. Questo ha fatto subito pensare ad un tragico incidente sul lavoro. A dare l'allarme è stato un passante. Sul posto si sono recati l'ambulanza del 118 e due pattuglie dei carabinieri.Sulla vicenda che ha turbato la comunità eoliana per la famiglia di Canneto molto nota sull'isola, i carabinieri hanno avviato le prime indagini. La salma è stata trasferita nella sala mortuaria del cimitero. L'immobile è stato posto sotto sequestro dai carabinieri. A Lipari dove è in corso la campagna elettorale tutti i candidati a sindaco hanno sospeso, in segno di lutto, gli incontri con i cittadini. Bartolo Zaia era un imprenditore molto conosciuto ed apprezzato in tutta la comunità locale.

 

Bartolo Zaia, la figlia: «Non è stato un incidente sul lavoro»

A smentire l'ipotesi dell'incidente sul lavoro è stata la figlia di Bartolo Zaia, Luana: «Mio padre non stava lavorando nella casa. Ha avuto un malore ed è caduto dalle scale». I carabinieri stanno indagando sull'ipotesi di un incidente sul lavoro. La casa dove l'uomo è morto è della figlia ed è in ristrutturazione.

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci