Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Firenze, i ladri passano dalle fogne: rapina da mezzo milione alla gioielleria

La gioielleria è in via Por Santa Maria

Domenica 22 Maggio 2022
Firenze, ladri passano dalle fogne: rapina da mezzo milione alla gioielleria

Rapina da film a Firenze. Ammonterebbe a circa 500.000 euro una prima stima del valore dei preziosi portati via nella gioielleria di via Por Santa Maria dove i ladri sono entrati passando dalle fogne. È quanto si apprende da fonti investigative. Le indagini sono condotte dalla polizia.

Parigi, rapina da film da Chanel: in quattro entrano armati e scappano in moto. Bottino da tre milioni Video

Roma, furto da film alla Balduina: ladri bloccano la strada con i cassonetti e svaligiano la gioielleria: bottino da 50mila euro

 

Sempre le fogne - trovato aperto un tombino all'interno del negozio - sarebbero la via di fuga degli autori del colpo: non sarebbero stati infatti rilevati segni di effrazione sulla porta del negozio.

 

LA VICENDA - Le indagini sul maxi furto - avvenuto a due passi da Ponte Vecchio - sono in corso da parte della polizia: sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti della squadra mobile e della scientifica. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra sabato 21 e domenica 22 maggio ed è stato scoperto questa mattina (22 maggio) poco prima delle 10 dalla commessa quando ha riaperto la gioielleria. Non è stato trovato nessun segno di effrazione nella saracinesca ma un buco nel pavimento accanto al tombino delle fogne aperto nel negozio. I ladri sarebbero entrati ed usciti dalle condutture fognarie. Il negozio ha saracinesche non a maglie ma a elementi ciechi, che coprono le vetrine: dall'esterno non era possibile accorgersi se qualcuno era all'interno se non alzando la serranda.

Ultimo aggiornamento: 15:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci