Farmaci pericolosi venduti on line: i carabinieri chiudono 42 siti, medicinali per cavalli offerti per terapie anti-Covid

Venduta anche l'ivermectina, antiparassitario per animali

Sabato 23 Ottobre 2021
Farmaci pericolosi venduti on line: i carabinieri chiudono 42 siti, medicinali per cavalli offerti per terapie anti-Covid
1

Continua purtroppo on line la richiesta di farmaci proibiti e pericolosi anche per infondate cure contro il Covid e continua di conseguenza a crescere il numero dei siti che li vendono. Con le forze dell'ordine che non fanno in tempo a chiuderli che altri ne spuntano. Questa volta sono  42 i siti, collocati su server esteri, oscurati dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute perché venivano pubblicizzati o offerti in vendita vari farmaci anche contro il Covid 19. Su 35 dei 42 siti veniva venduta anche l'ivermectina, antiparassitario utilizzato in campo veterinario, in particolare per i cavalli, e per il quale l'Ema, nel marzo 2021, ha raccomandato di non utilizzare il principio attivo per la prevenzione o il trattamento del covid al di fuori degli studi clinici. Con questa operazione salgono a 283 i siti oscurati dai Nas nel 2021, di cui 244 legati all'emergenza Covid. 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA