Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Domenica Caligiuri, uccisa a coltellate in casa in provincia di Cosenza: confessa il marito. Il corpo sul letto per due giorni

Il marito della donna, che ha 73 anni, é stato accompagnato in caserma

Sabato 2 Luglio 2022
Domenica Caligiuri, uccisa a coltellate in casa in provincia di Cosenza: marito portato in caserma

Femminicidio in Calabria, in provincia di CosenzaUn'insegnante in pensione, Domenica Caligiuri, di 71 anni, é stata uccisa con alcune coltellate nella sua abitazione a Mandatoriccio, nella zona dell'alto Ionio cosentino.

Cristina Peroni uccisa a Rimini dal compagno con un mattarello: «Il bimbo sta bene, lei non potrà più parlargli male di me»

Il marito della donna, che ha 73 anni, è stato accompagnato in caserma per essere sentito dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano.

Picchia e umilia la compagna, arrestato 50enne che aveva già ucciso la prima moglie

Al momento, nei suoi confronti, non è stato adottato alcun provvedimento restrittivo, ma ci sono fondati sospetti, secondo quanto si è appreso, che sia stato lui ad uccidere Domenica Caligiuri.

Le liti con il marito

Avrebbe avuto frequenti liti col marito Domenica Caligiuri, l'insegnante in pensione di 71 anni uccisa a coltellate nella sua abitazione di Mandatoriccio, nel Cosentino. L'uomo, che è tuttora sotto interrogatorio nella caserma di Mandatoriccio dopo essere stato rintracciato dai carabinieri fuori dalla casa in cui abitava con la moglie, starebbe negando di essere il responsabile dell'omicidio, ma i sospetti in questo senso sul suo conto sarebbero concreti. A dare l'allarme che ha fatto scattare le indagini che hanno portato al ritrovamento del cadavere di Domenica Caligiuri sono stati i parenti della donna, preoccupati per il fatto che da un pò di tempo non avevano notizie di lei.

Il corpo per due giorni sul letto

Il corpo della vittima è stato trovato dai carabinieri sul letto matrimoniale della casa in cui viveva col marito . Il cadavere sarebbe rimasto per due giorni sul letto senza che il marito dell'insegnante facesse trapelare all'esterno quanto era accaduto. L'insegnante in pensione, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, sarebbe stata uccisa giovedì scorso e da quel giorno il marito della donna avrebbe continuato a fare finta di nulla, senza avvertire nessuno e tenendo un comportamento apparentemente normale.

Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 00:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci