Turisti russi aggrediscono controllori del bus che chiedono i biglietti

PER APPROFONDIRE: bus, roma
Turisti russi aggrediscono controllori del bus che gli chiedono i biglietti
Hanno aggredito due controllori che gli avevano chiesto di mostrare i biglietti del bus. Denunciati dai carabinieri due turisti russi di 35 e 25 anni. L'episodio è accaduto venerdì pomeriggio.

I carabinieri della stazione Prati sono intervenuti a piazza Risorgimento al capolinea bus della linea 19 perché due controllori sono stati presi a spintoni dai due turisti che brandivano anche un ombrello per evitare il controllo del biglietto.

Uno è stato bloccato subito, l'altro che era riuscito a scappare è stato rintracciato dai carabinieri. Sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.
LA SOLIDARIETA'

«Solidarietà ai controllori dell'Atac aggrediti sul tram 19 da due turisti ai quali avevano chiesto di mostrare i biglietti. Davanti all'ennesimo episodio di violenza, è necessario prendere dei provvedimenti. Sono anni che dico che bisogna organizzare un servizio di sicurezza, con la presenza costante di vigilantes sugli autobus e ai capolinea». È quanto afferma in una nota Stefano Pedica del Pd. «È inaccettabile che non ci sia alcun tipo di controllo. Non si può lasciare agli autisti e agli altri dipendenti il compito di garantire la sicurezza».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Gennaio 2019, 11:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Turisti russi aggrediscono controllori del bus che chiedono i biglietti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-01-20 19:00:26
Adesso anche uno del pd chiede che si prendano provvedimenti. Non ricordo prese di posizione da quella parte, in precedenza. Forse c'entra il fatto che stavolta non erano africani? Ho l'impressione che si facciano delle preferenze.
2019-01-20 19:33:18
Ahahahah, io la chiamerei discriminazione e siccome ho sangue di colore rosso (ahimè) aggiungo che è una valutazione RAZZISTA. Una volta tanto anch'io do del razzismo a una certa quanto mai sconosciuta forza ormai debole politica.
2019-01-20 13:06:17
Turisti..., ma se gli italiani gli fanno ponti d'oro in quanto sono spendaccioni (beati loro!), basta leggere le cronache vip. Poi bisogna vedere che "turisti" sono questi, se sono quelli delle cronache nere, e poi perchè nere..., non potremmo chiamarle "cronache rosse o gialle, fa differenza"? Allora ritornando al discorso, se questi appartengono alla seconda categoria, che è più probabile... avranno avuto il visto turistico per poi...fare l'immigrato a sbafo.
2019-01-20 12:55:23
....oramai l'Italia e famosa per il suo lassismo su tutto....percio' tutti ne approfittano......e' normale....!
2019-01-20 12:46:52
Prima di venire si erano informati sul tempo, sui percorsi e sulla legalita'