A Brescia ventenne aggredisce un anziano, scappa dalla polizia e viene investito da un furgone: è grave

Martedì 14 Settembre 2021
Brescia, ragazzo di 20 anni scappa dalla polizia e viene investito da un furgone: è grave
1

Alle prime luci dell'alba aveva tentato di entrare in un'abitazione e poi di aggredire anche un anziano. Quando ha sentito l'arrivo della polizia però è scappato a piedi, finendo sotto a un furgone di passaggio. È successo a Brescia, in viale Venezia, una zona residenziale: un ventenne è rimasto gravemente ferito durante la fuga dopo aver procurato allarme tra i residenti di un quartiere. Ora è in ospedale in condizioni gravi. 

Brescia, morti giovani fidanzati in incidente in galleria. A Velletri perde la vita un 14enne che viaggiava in scooter

Cosa è successo

L'incidente è avvenuto poco dopo le 7:30: vittima dell'investimento un ventenne che è stato poi ricoverato in codice rosso. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo era visibilmente alterato dall'alcol, ha creato scompiglio all'interno del quartiere. Dopo aver cercato di entrare all'interno di un'abitazione, sono subito cominciate le telefonate dei residenti alla centrale operativa della Questura che ha inviato una pattuglia. Quando se n'è accorto, il ragazzo ha iniziato a correre e si è lanciato in mezzo al traffico prima di essere investito dal furgone. 

Muore travolto dalla propria auto, vittima un 67enne. Si era fermato per controllare un guasto

 

 

Ultimo aggiornamento: 10:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA