Roma, ventenne trovato morto alla Borghesiana: sentiti colpi di arma da fuoco

Martedì 14 Giugno 2022 di Camilla Mozzetti
Roma, ragazzo di 20 anni trovato morto alla Borghesiana: ipotesi suicidio

Un colpo solo, sordo, a pochi minuti dalle 8: c'è un passante che cammina e si ferma immediatamente. Non ha dubbi: quel rumore non è un petardo e allora chiama i soccorsi e alla Borghesiana arrivato i carabinieri della compagnia di Frascati e i militari della stazione di Tor Bella Monaca.

Roma, morta da giorni in casa a San Lorenzo con la figlia che veglia fra i rifiuti: l'allarme dei vicini per il cattivo odore

Lorena uccisa, l'ultima telefonata del marito: «Ho fatto un grave sbaglio». La follia di Giuseppe esplode dopo pranzo

Quel colpo non è andato a vuoto: sotto ad un porticato viene rinvenuto il cadavere di un ventenne, nato e residente a Tivoli ma di etnia nomade con precedenti contro il patrimonio. L'arma, una calibro 9 risultata rubata con numeri regolari, è stata trovata accanto al corpo non ci sono biglietti né al momento testimoni, oltre al passante che ha sentito lo sparo. Non si esclude che possa trattarsi di un suicidio, sono al momento in corso i rilievi dei carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci