Bologna, fratellini caduti dall'ottavo piano. Un testimone: «Stava per succedere un anno fa»

PER APPROFONDIRE: bologna, caduti, padre
Fratellini caduti dall'ottavo piano. Un testimone: «Stava per succedere un anno fa»
Il dramma dei due fratelli di 14 e 11 anni morti stamattina dopo essere precipitati dall'ottavo piano di un palazzo alla periferia di Bologna sta assumendo tinte inquietanti in seguito a una dichiarazione fornita da un testimone a SkyTg24.


L'uomo, che conosceva la famiglia di origine keniota composta da sei persone - i due ragazzi tragicamente scomparasi avevano altri due fratelli più piccoli - intervistato in merito alla caduta dall'ottavo piano del palazzo in via Quirino di Marzio, ha raccontato che un episodio molto simile si è verificato un anno fa. Stessi protagonisti, i fratelli avevano chiuso in bagno il padre -  che anche stamattina si trovava in casa con loro - e avrebbero nella passata occasione provato a liberarsi uscendo dalla finestra. 
 
 


Il padre dei due ragazzini morti a Bologna stamattina era solo in casa con loro al momento del fatto. La madre, invece, pare che fosse al lavoro e sono stati i poliziotti ad avvisarla della tragedia. L'uomo è stato portato in Questura per accertamenti e, in seguito, è stato visto attraversare la strada che dai locali della squadra mobile porta ad altri uffici, scortato da un poliziotto. Intanto in via Quirino Di Marzio, luogo della tragedia, i corpi delle due vittime sono stati portati via. Sembra che la famiglia - il padre, la madre e quattro figli - vivesse in un appartamento di una onlus che si occupa di accoglienza di famiglie con situazioni di fragilità economica e sociale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Marzo 2019, 15:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bologna, fratellini caduti dall'ottavo piano. Un testimone: «Stava per succedere un anno fa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-03-25 10:27:34
fragilità economica? ma quante famiglie "Italiane" si potrebbero permettere di fare 4, 5 o 6 figli? se non fossero "assistite e mantenute" [come nel bieco ventennio]
2019-03-24 12:22:33
Secondo veritas il padre e la madre riuscivano a mantenere 4 figli utenze affitto, senza contare le pensioni che ci assicuravano. Invece la verità ė un’altra!
2019-03-24 10:51:09
Il Kenya, come la Nigeria, é uno dei tanti paesi dell'Africa che hanno risorse ingenti e dove non ci sono conflitti (se non tra qualche etnia). In poche parole, paesi ricchi dove la risorse sono mal distribuite. Senza essere (anzi) di sinistra, cito un articolo assai interessante sull'argomento, che può servire da esempio come un continente ricco sia diventato una sacca di povertà e di emigrati https://ilmanifesto.it/corruzione-e-allarme-nazionale-in-kenya/
2019-03-25 12:18:54
si avevo visto in un vecchio film "Africa Addio" 1966 non appena ottenuta l'indipendenza i Mau-Mau e simili per buon principio cominciarono a distruggere tutti i beni "alimentari" provenienti da paesi "coloniali" e in particolare da Angola allora Portoghese,Sud Africa schiacciando arance coi bulldozer e rompendo bottiglie