Bambino di 4 anni muore all'improvviso al pronto soccorso. La mamma: «Voglio la verità»

Mercoledì 27 Maggio 2020

Un bambino di 4 anni è morto poche ore dopo essere arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Parma. Jacopo Villa era arrivato con i genitori in ospedale a causa di una tosse molto forte che accusata da una ventina di giorni. Sospettando che si trattasse di coronavirus, la mamma e il papà lo hanno fatto visitare dal pediatra, ma le sue condizioni sembravano buone. Fino a che il bimbo ha avuto una crisi respiratoria ed è stato trasferito al pronto soccorso, ma per lui non c'è stato nulla da fare.  

Coronavirus, gravissima la donna incinta positiva rientrata da Londra: per curarla il volo di Stato con il sangue dei guariti
Coronavirus, Ilaria Capua: «Non andrà via con il caldo. Nelle città attenzione ai treni vecchi e sporchi»

La famiglia ha chiesto di disporre l'autopsia. «Voglio sapere la verità - ha spiegato la mamma Simona alla Gazzetta di Parma - e fare in modo che ciò che gli è accaduto non succede ad altri. Non abbiamo fatto denuncia ma abbiamo chiesto l'esame autoptico. Era il mio angelo, oltre ad essere un bimbo sano: in quattro anni non ha mai preso un antibiotico e non ha mai saltato un giorno alla materna». 

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA