Albano, neopatentato rischia di morire nell'auto ribaltata dopo aver distrutto altre cinque vetture

Domenica 10 Luglio 2016
6

Ha rischiato di morire il ragazzo di 19 anni neopatentato che si è ribaltato con la sua auto dopo averne distrutte altre cinque. Il giovane, originario di Nemi, a bordo della sua Fiat Punto, ha seminato il panico in pieno centro ad Albano sulla via Nettunense. Il giovane ha cominciato a sbandare paurosamente e dopo aver colpito alcune auto parcheggiate e una in transito guidata da una donna proveniente dal senso opposto, si è capovolto su un fianco, rimanendo ferito. Un equpaggio del 118 lo ha trasportato in ospedale ad Albano, sul posto sono giunti poco dopo i carabinieri del nucleo radiomobile di Castelgandolfo per i rilievi e le indagini del particolare incidente. Il giovane è stato sottoposto in ospedale al drug test e alcol test, risultando negativo.  Il ragazzo aveva conseguito la patente due settimane fa. La strada è stata chiusa per un paio di ore per permettere i rilievi tecnici stradali ai militari, con conseguenti problemi di viabilità e lunghe code, gestite dalla polizia locale di Albano.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 15:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA