Roma, fermato dai carabinieri, nel borsone aveva 100mila euro in contanti: denunciato 51enne

PER APPROFONDIRE: borsone, carabinieri, contanti, denunciato
Roma, fermato dai carabinieri, nel borsone aveva 100mila euro in contanti: denunciato 51enne
Una vera e propria fortuna quella che un 51enne romano nascondeva in un borsone. Oltre 100mila euro in contanti dall'origine non meglio precisata. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri impegnati in un normale controllo della circolazione stradale in via Salaria.

​LEGGI ANCHE Roma, corruzione e riciclaggio: maxi sequestro da oltre 6 milioni a imprenditori colombiani e italiani

Quando gli agenti della stazione Roma viale Libia gli hanno chiesto di ispezionare il borsone che stava trasportando sul sedile del passeggero, dopo un'iniziale reticenza, lo ha aperto, facendo emergere il "bottino". Centomila euro in mazzette di banconote di vario taglio di cui l'uomo non ha saputo giustificare nè il possesso, nè la provenienza. Il denaro è stato sequestrato mentre il 51enne è stato denunciato a piede libero con l'accusa di ricettazione.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Novembre 2019, 15:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, fermato dai carabinieri, nel borsone aveva 100mila euro in contanti: denunciato 51enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-11-15 18:28:31
"... di cui l'uomo non ha saputo giustificare ne' il possesso, ne' la provenienza." Questa fa ridere, come se alcuno glieli avesse infilati in macchina di soppiatto...