Terremoto, 8 scosse a Menfi: paura tra la gente che non ha dimenticato la tragedia del sisma del 1968

Terremoto, 8 scosse a Menfi: paura tra la gente che non ha dimenticato la tragedia del sisma del 1968
Terremoto, ha tremato per ben otto volte nell'arco di dodici ore la terra a Menfi (Agrigento), area della Valle del Belice che non ha ancora certamente dimenticato la tragedia del terremoto devastante del 1968. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato la prima scossa ieri sera alle 20,57, con epicentro 6 km a est del territorio comunale di Menfi. Si è trattato di un terremoto di magnitudo 2.4. Il sisma si è poi ripetuto alle 21,03 (intensità 1.4), alle 21,43 (2.2), alle 23,35 (2.1), alle 23,44 (1.3), alle 4,55 (2.0), alle 7,55 (1.2).

​Terremoto di 5.7 nel paradiso dei turisti: crolla un tempio a Bali

Terremoto Indonesia, persone fuggono dopo la scossa di 7.3

 




L'ultima scossa alle 8,49 di stamattina (magnitudo 2.3). Uno sciame sismico che è stato avvertito anche nei Comuni vicini. A Menfi diverse persone sono scese in strada, soprattutto dopo la prima scossa. Al momento non si sono registrati danni a persone o cose. Tra il 15 e il 16 luglio scorsi, sempre a Menfi, erano state registrate altre due scosse, entrambe di magnitudo 2.5.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Luglio 2019, 11:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Terremoto, 8 scosse a Menfi: paura tra la gente che non ha dimenticato la tragedia del sisma del 1968
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti