Scuola, a Piacenza riapre il primo asilo nido d'Italia: ogni bambino seguito da un'educatrice

Domenica 7 Giugno 2020

Domani a Piacenza riapre un asilo nido, il primo in Italia ad eccezione della Provincia di Bolzano. Lo riporta il quotidiano La Libertà, spiegando che il nido del Facsal di Unicoop proporrà un servizio individuale - un bimbo e un'educatrice - «svolto nella piena osservanza delle leggi e delle migliori procedure di sicurezza sanitaria».

Famiglie, l'impegno con i figli aumentato di 28 ore a settimana: per le mamme italiane 3 giorni di fatica in più dei papà

«Vogliamo raccontare la storia di una cooperativa che non si arrende di fronte alle difficoltà. La storia di bambini e famiglie che hanno voglia e diritto di tornare a una nuova normalità», dice su Facebook Valentina Suzzani, presidente Unicoop. Il nido Facsal, che prima di interrompere l'attività ospitava 42 bambini ora ne accoglierà alcuni «con un sevizio molto diverso da quello sospeso» perché «la legge ci consente di offrire servizi individuali in struttura con i nostri educatori, anche col pasto preparato nella nostra cucina interna in monoporzioni», spiega Suzzani.

Roma, centri estivi: via dal 15 giugno nei municipi I e II con laboratori, ludoteche e sport

Ultimo aggiornamento: 16:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA