Papa Francesco: «Satana è entrato nella Chiesa recitate un rosario»

PER APPROFONDIRE: papa francesco, pedofilia, satana
Papa Francesco: «Satana è entrato nella Chiesa recitate un rosario»

di Franca Giansoldati

Città del Vaticano - Il demonio è entrato nella Chiesa. Parola di Francesco che stamattina, in occasione della festa liturgica di San Michele arcangelo, ha chiesto attraverso una nota ufficiale diffusa dalla sala stampa di «pregare il Santo Rosario ogni giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre; e a unirsi così in comunione e in penitenza, come popolo di Dio, nel chiedere alla Santa Madre di Dio e a San Michele Arcangelo di proteggere la Chiesa dal diavolo, che sempre mira a dividerci da Dio e tra di noi». L'invito alla preghiera per combattere il pericolo satanico arriva dopo un mese di feroci polemiche sollevate dal dossier diffuso da monsignor Carlo Maria Viganò,l'ex nunzio negli Usa che ha accusato il Papa di non avere fatto abbastanza per ripulire la Chiesa da pedofili, faccendieri e omosessuali. Un attacco plateale e inedito che sta causando ampie fratture all'interno della comunità cattolica americana dove continua a fare discutere il caso dell'ex cardinale McCarrick, un noto molestatore seriale di giovani seminaristi. Papa Francesco lo ha cacciato dal collegio cardinalizio tre mesi fa ma Viganò lo accusa di avere ignorato la sua denuncia per ben cinque anni.

Con questa richiesta di intercessione il Papa chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare che la Chiesa sia preservata dagli «attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato e impegnata a combattere senza nessuna esitazione perché il male non prevalga».

Francesco ha pure suggerito il testo della preghiera scritta da Leone XIII da recitare ogni giorno: «San Michele Arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio. Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e Tu, Principe della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli spiriti maligni, che si aggirano per il mondo per far perdere le anime. Amen». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 29 Settembre 2018, 12:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Papa Francesco: «Satana è entrato nella Chiesa recitate un rosario»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-08-26 11:20:11
spacciandosi per "rifugiato"? o come "migrante climatico"? [all'inferno fa un caldo infernale]
2019-08-24 14:48:00
....chi....lui...?
2019-08-24 12:53:43
... parli del diavolo e ne spunta la coda..
2019-08-24 12:01:48
Notizia "vecchia", ma nuovissima se raffrontata al momento in cui il demonio è "entrato" nella Chiesa. Molto .... molto ... molto tempo prima!
2019-08-24 10:55:35
Da chiedersi se é arrivato via mare con i barconi,oppure in aereo con i voli della caritas piú comodi