Disney Store chiude i negozi in Italia: 230 dipendenti rischiano di perdere il lavoro

Venerdì 21 Maggio 2021
Disney chiude i negozi e punta all' e-commercio: a rischio 230 dipendenti in Italia

I Disney Store chiuderanno in Italia. Nel breve periodo i negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney non saranno più presenti in Italia, a dare la notizia sono i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs: «La direzione societaria ha comunicato alle organizzazioni sindacali di voler chiudere tutti i negozi sul territorio», hanno spiegato in una nota. Tre i negozi in Veneto: a Venezia, Padova e Verona

 

230 lavoratori a rischio: e ora?

Più di 230 dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita adesso rischiano di perdere il lavoro. La comunicazione è arrivata «a cose fatte», con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio scorso. Per martedì prossimo è prevista un'assemblea unitaria dei lavoratori per capire cosa fare. I sindacati hanno condannato la decisione delle chiusure tempestive di negozi che sono da più di 30 anni il punto di riferimento per adulti e bambini. La Disney è ora sotto accusa per la comunicazione last minute e per le mancate proposte per la tutela occupazionale. «Dopo l'anno più difficile, ora più di 230 famiglie dovranno affrontare un'ulteriore fase difficile e piena di incertezza» hanno aggiunto i sindacati.

Niente più punti vendita fisici?

Era però stato comunicato durante il 2020 che la società stava andando via non solo dall’Italia ma dall’Europa in generale. Lo scorso marzo Disney aveva annunciato la chiusura per quest’anno di almeno sessanta dei suoi negozi in Nord America per concentrarsi sulle vendite online.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA