Bologna, lei lo aspetta in camera al buio lui chiama i carabinieri: «Pensavo fosse un ladro»

Sabato 1 Agosto 2020

Voleva fare una sorpresa al suo fidanzato, aspettandolo in camera con la luce spenta e la finestra aperta ma quando lui è arrivato sotto casa ha pensato che dentro ci fosse un ladro. È successo questa notte, a Bologna. L'uomo, vedendo l'infisso spalancato e ipotizzando che all'interno dell'abitazione ci fosse qualche malintenzionato ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno però constatato che in casa non c'era alcun ladro, ma solo la fidanzata, con ben altre intenzioni.

Ultimo aggiornamento: 23:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA