L'Aquila, leggero terremoto nella notte: 1.9 in zona est

Giovedì 23 Luglio 2020
La localizzazione dell'evento
L'AQUILA - Un leggere tremore, ma inconfondibile per chi ha vissuto la drammatica esperienza del 2009 e tutti gli anni a seguire. Il terremoto è tornato a fare capolino all'Aquila, nel cuore della notte. Una scossa lieve, appena 1.9, ma distintamente avvertita perché con epicentro nella zona abitata di Sant'Elia. E poi l'orario: 2.27 della notte, quando tutti sono a dormire e, ovviamente, ogni rumore o movimento viene colto più facilmente. La scossa, che ha avuto una profondità "standard", ovvero i classici 10 chilometri delle faglia appenniniche, è stata avvertita solo nella zona est, tra Gignano, Sant'Elia appunto, in parte Acquasanta. Ovviamente nessuna conseguenza, se non il classico risveglio di soprassalto. (S. Das.) Ultimo aggiornamento: 10:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA