​Abbandonato alla stazione degli autobus borsone pieno di soldi e vestiti

Domenica 19 Marzo 2023
Polizia

Abbandonato alla stazione degli autobus un borsone pieno di soldi e vestiti.

A ritrovarlo è stata la Squadra Volante che ora è in cerca del proprietario. Il borsone è stato ritrovato venerdì sera da un agente di turno abbandonato su una panchina nel quartiere Riello a Viterbo, proprio dove si trova il capolinea della Cotral. Nella voluminosa borsa da viaggio oltre a molti soldi in contanti sono stati trovati anche indumenti e cibo.

Resta il mistero di chi potesse avere così tanti contanti e abbia lasciato la borsa su una panchina. Grande mistero pari forse al grande stupore dell’agente che ha trovato la borsa e l’ha aperta. Scoprendo una piccola fortuna. Forse una tragica svista che potrebbe far disperare il proprietario del borsone. La polizia dopo aver trovato la borsa da viaggio ha controllato il contenuto e lo ha portato negli uffici della Questura. Ora si trova in custodia dalla polizia in attesa che il proprietario vada a reclamarlo.

La Questura di Viterbo prima di consegnare borsa e “malloppo” al legittimo proprietario farà alcune domande. Non sono infatti stati resi noti i dettagli della borsa né quanti soldi fossero presenti all’interno. Dettagli che il proprietario dovrà dare agli agenti se lo rivorrà indietro. Gli uffici della Questura si trovano in via Mariano Romiti.

Ultimo aggiornamento: 21 Marzo, 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci