Coronavirus, Toscana: due casi, uno a Firenze e uno a Pistoia

Martedì 25 Febbraio 2020
Coronavirus, Toscana: due casi, uno a Firenze e uno a Pistoia

Coronavirus, in Toscana sono due i casi positivi che devono essere validati dall'Istituto superiore di sanità. Lo comunica la Regione. I casi sono quelli di un imprenditore italiano ricoverato in isolamento a Firenze e di un altro italiano, di Pescia (Pistoia), ricoverato a Pistoia sempre in isolamento. In via preventiva, spiega la Regione, «sono in corso indagini epidemiologiche relative ai contatti. Questi ultimi sono stati sottoposti a isolamento domiciliare con sorveglianza attiva». Negativo invece il caso della donna soccorsa alla stazione centrale di Firenze ieri sera.

Il caso di coronavirus a Firenze riguarda un cittadino italiano rientrato da Singapore, ricoverato in isolamento all'ospedale di Santa Maria Nuova, nel centro del capoluogo toscano. Si attende l'esito dei test a cui l'uomo è stato sottoposto. Riguardo al caso, dalla Regione si spiega che alle 10.30 sarà emesso un bollettino con notizie relative agli esiti degli ultimi tamponi effettuati in Toscana. Intanto all'ospedale di Santa Maria Nuova, secondo quanto appreso, è in corso la sanificazione dell'area di arrivo delle ambulanze.

LEGGI ANCHE Coronavirus, a Palermo infetta la turista bergamasca: è il primo caso al Sud
LEGGI ANCHE Coronavirus, perché gli anziani sono così a rischio: il morbo manda in tilt cuore e polmoni

Aperto il pronto soccorso dell'ospedale davanti al quale è stata montata la tenda pre-triage prevista tra le misure della Regione in modo da far indossare la mascherina alle persone per le quali questa misura viene ritenuta necessaria, prima che entrino dentro l'ospedale. È stata invece ricoverata in isolamento all'ospedale di Careggi, in attesa dell'esito dei tamponi, la donna italiana che ieri sera, arrivata in treno da Venezia alla stazione di Firenze, è stata soccorsa dai sanitari perché accusava alcuni sintomi febbrili. Il video dell'intervento è stato anche pubblicato su Twitter. La stazione è sempre rimasta regolarmente aperta.
 

 
 

Ultimo aggiornamento: 12:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA