Coronavirus, a Milano abusivi delle mascherine: «Sette euro l'una, sono introvabili». Alle stelle prezzi dei disinfettanti

Lunedì 24 Febbraio 2020

A Milano la paura per il Coronavirus fa esplodere il mercato nero della mascherine ormai introvabili nella farmacie. Alla Stazione Centrale i venditori ambulanti stanno facendo grandi affari, approfittando del panico dei cittadini, vendendole tra i 5 e i 7 euro. E i prezzi volano alle stelle anche per i disinfettanti, specie sui siti di commercio: fino a 30 euro.

Ultimo aggiornamento: 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci