Coronavirus, nel Lazio 20 contagi e zero morti: sette casi vengono dall'estero

Venerdì 7 Agosto 2020
Coronavirus, nel Lazio 20 casi e zero morti: sette casi vengono dall'estero

Nel Lazio venti nuovi casi di coronavirus e zero decessi. Dei nuovi casi, fa sapere la Regione Lazio, sette sono casi di importazione: quattro casi da Ecuador, due casi da Croazia, un caso dall'Albania.

Intanto, «sono arrivate all'Istituto Spallanzani - spiega l'assessore D'Amato - le prime dosi del vaccino made in Italy e dal 24 agosto siamo pronti alla sperimentazione sull'uomo. Lo Spallanzani sta completando la ricerca dei volontari» per il trial. Infine, nelle province si registrano tre casi di Covid e zero decessi nelle ultime 24 ore. Due casi riguardano la Asl di Latina: un uomo di Aprilia di rientro dall'Albania, per cui è stato avviato il contact tracing internazionale, e una donna di rientro dalla Croazia, anche per lei avviato il contact tracing internazionale. Il terzo caso riguarda la Asl di Viterbo ed è una donna risultata positiva in fase di accesso al pronto soccorso. È stata avviata l'indagine epidemiologica.

Fanno il tampone ma partono per le vacanze senza attendere il risultato: positivi due turisti veneti
Coronavirus, allo Spallanzani di Roma partono i test per il vaccino: si cercano volontari
 

Il dettaglio delle Asl


Nella Asl Roma 1 sono sei i casi nelle ultime 24 ore: si tratta di un uomo individuato in fase di pre-ospedalizzazione al Santo Spirito e quattro casi riferiti a un cluster familiare di nazionalità dell’Ecuador, è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 2 sono 3 i casi nelle ultime 24 ore: di questi un uomo di rientro dalla Croazia, avviata l’indagine epidemiologica, e un caso con un link ad un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 3 sono tre i casi nelle ultime 24 ore: si tratta di due casi di un uomo e una donna già posti in isolamento domiciliare e un caso di una ragazza di 17 anni per la quale è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 4 contagiati due uomini di Cerveteri il primo individuato in fase di pre-ospedalizzazione e il secondo con un link ad un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 5 un caso: un ragazzo di rientro dal Molise per il quale è stata avviata l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 6 sono due i casi nelle ultime 24 ore: un ragazzo di 11 anni per il quale è in corso l’indagine epidemiologica e un caso di una bambina di 1 anno ora trasferita al Bambino Gesù di Palidoro.

Infine per quanto riguarda le province si registrano tre casi e zero decessi nelle ultime 24h e due casi riguardano la Asl di Latina. Si tratta di un uomo di Aprilia di rientro dall’Albania, avviato il contact tracing internazionale e una donna di rientro dalla Croazia anche per lei avviato il contact tracing internazionale. Il terzo caso riguarda la Asl di Viterbo e si tratta di una donna individuata in fase di accesso al pronto soccorso, avviata l’indagine epidemiologica.

Ultimo aggiornamento: 17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA