Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caldo, quando finisce? Da domani temporali (ma solo al Nord) e a Ferragosto possibili piogge: le previsioni meteo

Nel weekend allerta gialla per possibili temporali in Veneto

Lunedì 25 Luglio 2022
Caldo, quando finisce? Da domani temporali (ma solo al Nord) e a Ferragosto possibili piogge: le previsioni meteo

Tregua in vista dal caldo estremo, almeno nel nord Italia. Da giorni la pianura padana si registrano record di temperatura con picchi oltre i 40 gradi e afa. La situazione potrebbe cambiare nel weekend, con l'arrivo di alcune perturbazioni in Liguria, tra Piemonte e Lombardia e sull’arco alpino, con occasionali rovesci o brevi temporali soprattutto sui monti del Triveneto. In Veneto la protezione civile ha emanato l'allerta gialla per temporali.

Caldo, in arrivo tregua nel weekend 

Secondo le previsioni a partire da domani, martedì 26 luglio l'aria fresca dal nord Europa arriverà nella nostra penisola: ciò causerà alcuni temporali, anche violenti con occasionali grandinate anche nel nord. I rovesci potrebbero spingersi fino all'Emilia Romagna (sempre nella giornata di martedì). Fino a venerdì il nord italia il tempo sarà instabile con temporali soprattutto nelle ore più calde. 

Al sud continua l'ondata di calore

Niente cambierà invece nelle regioni del sud, che continueranno nella morsa della bolla rovente. Domenica 19 città in bollino rosso, temperature che sfioreranno i 40 gradi nelle zone interne di Umbria, Lazio, Puglia, Sicilia e Sardegna. 

 

A ferragosto possibili temporali 

Intorno a ferragosto,  come spesso avviene, potrebbe verificarsi l'arrivo di perturbazioni atlantiche che si scontreranno con le masse di aria calda nella nostra penisola. Da un lato, ciò rinfrescherà l'aria e attenuerà la sensazione di caldo, dall'altro, aumenterà l'instabilità e potrebbe causare forti temporali anche con grandinate e persino possibili trombe d'aria nella settimana di ferragosto o in quella successiva. 

Ultimo aggiornamento: 17:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA