Bambina cade in piscina a Mantova, operaio la salva con il massaggio cardiaco

PER APPROFONDIRE: agriturismo, bimba, piscina, volta mantovana
Bambina cade in piscina, operaio la salva con il massaggio cardiaco
Attimi di paura nella piscina di un agriturismo a Volta Mantovana. Una bambina di cinque anni ha rischiato di affogare e solo la prontezza di spirito dei presenti ha evitato la tragedia. La bimba si trovava a bordo piscina in compagnia della mamma, dopo pranzo. Ad un tratto la donna ha sentito piangere l'altra figlia, un bambina più piccola in passeggino, lasciata poco distante dalla piscina. Mentre raggiungeva la piccola raccomandando all'altra figlia di stare ferma, la bambina di cinque anni per motivi imprecisati, è caduta nella piscina. Ad accorgersene dei ragazzi che si sono tuffati e l'hanno recuperata.

Bambino di 2 anni annega in uno stagno nel giardino di casa a Nettuno: era in casa con mamma e nonna

Un operaio 50enne di Como che aveva appena finito una settimana prima un corso di primo soccorso, ha iniziato il massaggio cardiaco. Il cuore della bimba ha ripreso a battere e ciò ha consentito ai soccorritori, arrivati con l'eliambulanza , di intubarla e trasportarla all'ospedale Borgo Trento di Verona dove è stata giudicata fuori pericolo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 9 Giugno 2019, 20:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bambina cade in piscina a Mantova, operaio la salva con il massaggio cardiaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti