Mangia peperoncino 4 volte a settimana, ecco cosa succede al corpo: lo studio tutto italiano

Giovedì 5 Marzo 2020
1
LOLNEWS.IT - Il peperoncino è una spezia molto usata in cucina per insaporire i piatti dandogli una marcia in più: i nostri nonni sanno che fa bene all’organismo, ma adesso arriva la conferma da uno studio made in Italy che mangiarlo regolarmente riduce il rischio di ictus e infarto. Ad arrivare a questa concluse ci hanno pensato gli epidemiologi dell’Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, l’Università dell’Insubria a Varese e il Cardiocentro Mediterraneo di Napoli.

I risultati dello studio che ha coinvolto 23mila molisani per 8 anni sono stati pubblicati sul Journal of the American College of Cardiology e hanno evidenziato che consumare peperoncino 4 volte a settimana riduce il rischio di morte per infarto del 40% e per ictus di oltre il 60% oltre ad una diminuzione di mortalità del 23% per ogni altra causa rispetto a chi non ne fa uso regolare. Ecco gli altri benefici poco noti derivanti dalla capsaicina. Foto@Kikapress
Leggi anche: >> INFARTO: I 7 SEGNI PREMONITORI CHE IL CORPO CI INVIA UN MESE PRIMA CHE ARRIVI © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci