Coronavirus, paura anche a Vicenza: annullata la sfilata dei carri e la Cresima

Sabato 22 Febbraio 2020 di Luca Pozza
​Coronavirus, paura anche a Vicenza: il sindaco annulla la sfilata dei carri di Carnevale
Coronavirus a Vicenza, le ultime notizie. In via precauzionale per la presenza di casi di Coronavirus nel Padovano è stato annullata la sfilata dei carri mascherati a Vicenza prevista per il locale Carnevale. L'ha annunciato il sindaco di Vicenza Francesco Rucco che segnala che al momento non risultano esserci casi di contagi in tutta la provincia di Vicenza. Secondo quanto precisato dallo stesso primo cittadino, che ricopre anche la carica di presidente della Provincia, la decisione dell'annullamento della sfilata è avvenuta su indicazione dell'Ulss 8 Berica.

Sempre a scopo precauzionale il Vescovo della diocesi di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol, d'intesa con il Prefetto di Vicenza e l'Ulss, ha deciso di sospendere la Cresima prevista domani, domenica 23 febbraio, in Duomo dell'Unità pastorale 7, che comprende diversi comuni e relative frazioni del Basso Vicentino (Orgiano Sossano, Campiglia dei Berici e Albettone), tra cui quelli confinanti con il comune padovano dove era residente il primo deceduto in Italia a causa del Coronavirus. Sospese anche le messe domenicali ad Albettone e Campiglia dei Berici. Ultimo aggiornamento: 17:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci