Folle corsa in Seat Leon postata su Youtube: 25enne condannato e auto sequestrata

Mercoledì 19 Giugno 2019
4
BOLZANO - Aveva postato su Youtube il video di una folle  corsa in auto da Bolzano a Renon: la videocamera, fissata sul cruscotto, aveva immortalato i sorpassi azzardati dell'auto che, tagliando le curve e viaggiando ben oltre i limiti, fino a 140 chilometri all'ora, aveva raggiunto Renon in soli 8 minuti e mezzo, meno della metà del tempo abitualmente necessario per coprire quel tratto di strada provinciale. Ma per un attimo la telecamera aveva anche ripreso, in parte, il volto dell'automobilista riflesso sul parabrezza: tanto è bastato ai Ris di Parma per risalire all'identità del conducente, unitamente alle testimonianze raccolte dai carabinieri sull'altipiano, dove il protagonista della vicenda risiede.

Si tratta di un giovane di 25 anni, che oggi è stato condannato in tribunale a Bolzano a 4 mesi di pena per violazione dell'articolo del codice della strada che vieta le competizioni sulle strade pubbliche (in questo caso la gara sarebbe stata contro il tempo e nei confronti di una moto, ripresa nel video). Inoltre è stata decisa dal giudice anche la sospensione della patente per un anno, una multa di 6.000 euro e il sequestro dell'auto, una Seat Leon
Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci